Gestire la Campagna Elettorale in rete

Gestire la Campagna Elettorale in rete
Event on 2013-01-11 10:00:00

 Il Contesto

La rete ha cambiato il modo di fare comunicazione. La comunicazione politica non fa eccezione. Dei 24 milioni di italiani su Facebook quasi 15 milioni si collegano quotidianamente. Basterebbe questo numero per rendersi conto di un fenomeno che ha ormai raggiunto dimensioni tali da condizionare pesantemente le scelte dell’elettorato. La rete avrà, infatti, un ruolo fondamentale nelle prossime tornate elettorali. 

Gli obiettivi

Obiettivo del corso è fornire al politico ed al suo staff, in vista delle prossime elezioni, le competenze necessarie per capire come sfruttare la rete nella gestione della strategia di comunicazione politica.

Il corso risponde quindi alle seguenti domande:

  • Quali sono le opportunità che offre la rete nella gestione di una campagna elettorale?
  • Quali sono – al contrario – i rischi da evitare quando ci si propone in rete?
  • Quali sono le cose da fare – e quelle da non fare – per promuovere il proprio programma?
  • Come sfruttare efficacemente internet ed i social network nella propria strategia di comunicazione politica?
  • Quali professionalità servono?
  • Quanto costa realizzare una campagna elettorale online? 
  • Come sto gestendo la mia presenza sui social network?  

I contenuti

Il corso, della durata di una giornata, affronterà i seguenti argomenti:

Mattina – Introduzione:  La politica dalla TV ai Social Network

  • Dalla TV ad Internet, come cambia la comunicazione politica
  • Il Web 2.0: cos’è e quali sono le sue caratteristiche ai fini della comunicazione politica; 
  • Come è cambiata la comunicazione politica con la rete: caratteristiche della comunicazione politica on-line;
  • Caratteristiche, peculiarità e regole dei social network site principali;
  • Le forme di presenza su Blog, Facebook, Twitter, Google Plus e gli altri (con esempi);
  • Casi di successo e fallimenti: cosa fare e cosa evitare a partire dall’esperienza degli altri.

Pomeriggio – Social Media Strategy: Gli strumenti, i tempi, i costi

  • Le fasi della strategia ed il social media management: processi e gruppo di lavoro
  • Il monitoraggio della rete e dei social network: cosa è e come si fa (con esempi)
  • SEO e SEM: come apparire nei motori di ricerca (con esempi)
  • DEM: l’e-Mail Marketing elettorale (con esempi)
  • Gli strumenti per la gestione efficace della comunicazione on-line
  • La definizione dei costi di una campagna di comunicazione on-line (con esempi)

I destinatari

Il corso è riservato ai politici in carica e canditati, ma anche a tutti coloro che li assistono nella gestione della comunicazione: quindi spin doctor, collaboratori, uffici stampa.

Le modalità didattiche

Il corso, riservato ad un massimo di 30, è una full immersion improntata sugli aspetti concreti connessi all’attività di comunicazione on-line ed ha un approccio orientato a fornire strumenti che consentano ai partecipanti di comprendere – usciti dall’aula – come orientarsi nella gestione della rete nella Campagna elettorale. 

Il docente

Stefano Epifani, docente di tecnologie per la comunicazione interattiva alla Sapienza, Università di Roma, è autore del “Manuale di Comunicazione Politica online: come gestire il consenso nel Web 2.0” (testo di riferimento per il corso). Esperto di dinamiche di comunicazione on-line, oltre ad aver curato le attività di comunicazione di diversi partiti e singoli politici, dal 2007 dirige un osservatorio sulla comunicazione politica on-line (il primo nato in Italia) ed è autore di numerosi studi sul tema. Editorialista per l’Espresso, è direttore del Magazine online TechEconomy. Il suo profilo twitter è all’indirizzo www.twitter.com/stefanoepifani.

 Il costo della giornata include il materiale didattico ed il light lunch

at Il luogo verrà comunicato ai partecipanti una settimana prima dell’evento

Rome, Italy

Leave a Reply