“The Journeyman” Live in Forlì

“The Journeyman” Live in Forlì
Event on 2012-09-30 21:00:00
L'Associazione Culturale

"A Boxful of Treasures Folk Club di Forlì"

ed il

CRAL della CARIROMAGNA Forlì

Presentano il 1° Concerto della 2° Edizione della Rassegna

"Invito Alla Musica Celtica"

Lunedì 21 Marzo 2011, ore 21

Ingresso Gratuito /Free Admission

THE JOURNEYMAN (Edimburgo, Scozia)

Live @ Auditorium Cariromagna

Via Flavio Biondo

Forlì, City Centre

Gavin Marwick, violino

Ruth Morris, nyckelharpa

Bob Turner, piano

Cameron Robson, bouzouki, cittern & jewish harp

Per la prima volta in Italia una delle formazioni più acclamate della Scottish Traditional & Folk Music e della World-Music internazionale.

Un progetto commisssionato dal famoso Festival “Celtic Connections” di Glasgow e presentato per la sessione "New Voices" nell'edizione del 2008 e che verrà ripresentato in esclusiva assoluta per l’Italia per una unica data che si preannuncia in assoluto di rilievo internazionale

Presentazione

Pochi violinisti possono vantare di essere stati impegnati in così tanti progetti musicali come quanto dimostrato dall’edimburghese Gavin Marwick, già membro di numerosi gruppi come Iron Horse, Burach, Cantrip, Ceilidh Minogue, Unusual Suspects e Bellevue Rendezvous, ma anche impegnato in lavori teatrali ed in spettacoli trasmessi dalle principali stazioni radiofoniche.

Altrettanto celebre come interprete e compositore, Gavin ha suonato probabilmente migliaia di concerti e festival in tutto il mondo, esperienze che sono servite come il filo conduttore per la creazione del progetto “Journeyman”, attraverso la quale Gavin ripresenta una selezione ex-novo di molti dei suoi migliori brani degli ultimi due decenni, grazie al contributo di alcuni come Fraser Fifield (sax/flauto), Gregor Lowrey (fisarmonica), Ruth Morris (nyckelharpa), Cameron Robson (bouzouki e chitarra) e Bob Turner (pianoforte).

Questa piece è stata commissionata appositamente dal Festival “Celtic Connections” di Glasgow del 2008, e' stato sponsorizzato dal “Sunday Herald” ed è stato presentato per la prima volta presso la “Strathclyde Suit” della “Royal Concert Hall” di Glasgow domenica 20 Gennaio 2008 per la sessione “New Voices Series”, riportandoconseguendo un successo clamoroso.

In sostanza, il gruppo percorre un entusiasmante viaggio di rivisitazione di alcune delle più significative tunes di Gavin Marwick che vengono rivissute e riunite in una sorta di un’unica piece-musicale intitolata “The Journeyman". Il successo riportato in tono così vibrante e le eccellenti recensioni pubblicate sui magazines hanno convinto Gavin a pubblicare la registrazione di parte del concerto su DVD che permette, quindi, di rivivere le emozioni di una “meravigliosa ed esilarante musica”, come riportato sul giornale “The Scotsman” dal critico Jim Gilchrist.

Marwick ha saputo integrare gran parte del suo vasto materiale musicale in una sequenza continua di pezzi che permette di confrontarsi con i diversi aspetti della sua odissea musicale.

Come riportato da Gavin, il lavoro contiene pezzi appartenuti alla maggior parte delle varie band nelle quali ha militato, oltre a tracks tratte da lavori teatrali ed alcuni brani che sono stati scritti esclusivamente per questo progetto.

E’ possibile riconoscere diversi stili musicali che si rincorrono in questa lunga ed esaltante esperienza musicale, dalla musica folk e tradizionale delle Isole Britanniche alla musica tradizionale tipica di molti altri Paesi, il tutto filtrato dalla sensibilità e dall’abilità di un gruppo di musicisti straordinari che fanno a gara per regalare al pubblico sensazioni molto emozionanti durante questa avventura veramente speciale ed unica.

Band Members:

GAVIN MARWICK è un violinista e compositore di Edimburgo. Come performer ha partecipato a centinaia di festivals, concerti e danze attraverso il Regno Unito, l’Europa, il Nord America, l’Asia e l’Africa. Le Band con le quali ha suonato e/o registrato dei lavori includono: “Iron Horse”, “Ceileigh Minogue”, “Cantrip”, “Burach”, da ricordare anche il suggestivo duo violinistico con Johnny Hardie. E’ un musicista molto richiesto anche come session-man in studio di registrazione, avendo collaborato con importanti nomi della musica Folk come “The Unusual Suspects”, “Session A9”, “Wolfstone”, “Arz Nevez” (BRZ), “Malinky”, LeoMcCann, “Old Blind Dogs”, “Annie Grace Band”, “Jimi Shandrix Experience”, “RSNO”, e “Sogdiana” (UZB).

http://www.myspace.com/gavinmarwick

RUTH MORRIS è una musicista di grande talento, nonché un’insegnante molto richiesta ed una collezionista appassionata di tunes. Lei suona la nyckelharpa, il violino, il whistle ed il piano. Oltre ad essere impegnata con “Bellevue Rendezvous”, lei suona anche nei “Zabalka” con Pete Garnett e Guy Nicolson (del gruppo “Moishe’s Bagel”) ed ha lavorato con Rory McLeod, i “Red Dog Green Dog” ed i “Cantrip”. Ruth è anche una ricercata “Caller” (Direttrice di danza in occasione delle “feste a ballo” tradizionali in Scozia), lavorando con molte “Ceilidh Bands” (I gruppi che suonano per le tipiche “feste a ballo” tradizionali) ed ha arrangiato le musiche per alcuni film e per alcuni spettacoli di teatro.

http://www.myspace.com/bellevuerendezvous

CAMERON ROBSON è di Denholm, città del Border scozzese e proviene da una famiglia di artisti e musicisti. Il padre è il rinomato violinista del Border scozzese Wattie Robson. Ha iniziato a suonare il piano all’età di 5 anni e gradualmente è passato attraverso l’uso dell’armonica, del tin whistle e della tromba prima di interessarsi ed appassionarsi definitivamente alla chitarra prima ed al bouzouki di seguito ed anche al banjo. Cameron ha partecipato a differenti tour come chitarrista in diverse “rock bands” ed molto del suo stile deriva dalle varie sessions di Rhythm & Blues e di Jazz alle quali ha collaborato. Di recente ha suonato nel gruppo “power-folk” scozzese dei “Deaf Shepherd” ed è membro dei “Cantrip” oltre che dei “Bellevue Rendezvous”.

http://www.myspace.com/mambocambo

BOB TURNER

Con oltre 25 anni di esperienza nel mondo della musica, Bob Turner è riconosciuto e valorizzato per la sua elevata professionalità e l'impegno incessante che ha profuso in numerosi progetti artistici. Può vantare un’esperienza vasta e variegata sia come compositore, produttore, arrangiatore e multistrumentalista che lo rende molto richiesto sia nel Regno Unito che all'estero ed impegnato sia come musicista da sala di registrazione che come polistrumetista in numerosi concerti e spettacoli televisi e radiofonici.

Conseguentemente, per le sue elevate qualità artististiche e la sua incredibile abilità e versatilità, ha lavorato con importanti musicisti come Bruce MacGregor, Iron Horse, Gavin Marwick, Rory Campbell, Jonny Hardie, Aidan O’ Rourke, Pete Clark, Chris Stout, John Saich, Simon Thoumire, Marianne Campbell, Claire McLaughlin, Charlie McKerron e Christine Hanson, solo per fare alcuni dei nomi degli artisti con i quali ha collaborato.

Bob ha partecipato anche a diverse produzioni musicali teatrali di successo, tra le quali è degna di particolare menzione quella allo spettacolo dedicato ad Edith Piaf ‘L’Accordioniste’, accompagnata da un acclamato consenso.

Bob è molto desideroso a fornire un aiuto agli artisti emergenti ed disponibile ad insegnare e incoraggiare molti giovani msuicisti a seguire le sue orme. Ha partecipato come speaker ospite e come musicista da accompagnamento alla manifestazione della BBC ‘BBC Scotland Young Traditional Musician Of The Year Contest’. Bob lavora anche presso il proprio studio ed è sempre al lavoro su nuovi progetti come musicista, compositore / arrangiatore e produttore.

http://www.myspace.com/bobturnerpiano

"THE JOURNEYMAN"

DVD – Art Ecosse

Released: 15th April 2009

Catalogue Number: 2008 Art Ecosse

Barcode: 783715950773

Running Time: 60+ mins.

Formazione originale:

Gavin Marwicky, violino

Ruth Morris, nyckelharpa,

Gregor Lowrey, accordion,

Fraser Fifield, sax, whistle, cajon e kaval,

Bob Turner, piano,

Cameron Robson, bouzouki, cittern & jewish harp

Set List

1) The January Set

2) Firedance Pts 1 & 2

3) The Granton Backstep

4) The Second Granton Backstep

5) Out of the East

6) Tune For Peter

7) The Jack of Clubs

8) Morag's No.2

9) Roy Marchbank's

10) Vodka

11) Leo McCann's

12) The Breadalbane Reel

13) Marstein

14) The Nyckelharpa Strathspey

15) The Fourth Health

16) The Donside Reel

17) Dusk

18) The Minotaur

19) Trip to Uppsala

20) Queen Meave

21) Back in Forth

22) The Perthshire Races

23) Between An Stac & Roisbhein

24) Lammermuir

25) Steady Pulse

26) Salamander

27) Grey Smoke From the Mountain

28) Greenhill

Per Informazioni:

Alberto Romagnoli
CRAL Cariromagna Forlì
Tel. +39 0543 711245 Fax +39 0543 711748
e-mail: alberto.romagnoli@cariromagna.it

Associazione Culturale
"A Boxful of Treasures Folk Club Forlì"
e-mail: antoniomastroianni@yahoo.it

Internet Web Sites:

http://www.myspace.com/folkmusichouse
http://www.myspace.comaboxfuloftresuresfolkfest/
http://xoomer.virgilio.it/a_boxful_of_treasures

at Auditorium Cassa dei Risparmi / Cariromagna di Forlì
Via Flavio Biondo 16
Forlì, Italy

Leave a Reply